Salta al contenuto principale

Progetti

L’IMPATTO DELLA RADIOTERAPIA STEREOTASSICA CORPOREA PER LE OLIGOMETASTASI POLMONARI SULLA SOPRAVVIVENZA LIBERA DA TRATTAMENTI SISTEMICI

21/12/2018

E’ uno studio osservazionale a che ha lo scopo di valutare la sopravvivenza libera da trattamenti sistemici mediante l’utilizzo della SBRT per il trattamento delle oligometastasi polmonari.

Ultimamente, i progressi tecnologici hanno portato a nuove tecniche di radioterapia; tra queste, quella della radioterapia stereotassica ha il vantaggio di erogare alte dosi di radiazioni ionizzanti in poche sedute, consentendo, una massimizzazione della dose al volume bersaglio risparmiando gli organi a rischio adiacenti.

Nello specifico, è indicato (linee guida NCCN) l’utilizzo della radioterapia stereotassica per il trattamento delle oligometastasi (lesioni metastatiche < 5) polmonari con eccellenti risultati sotto il profilo di sopravvivenza libera da malattia e della tossicità.