Salta al contenuto principale

RICERCA

La Fondazione IOM ha gestito sia fondi ministeriali sia fondi dell’Associazione Italiana Ricerca su Cancro (AIRC) per gli anni 2004-2006 e 2006-2008 su tematiche relative ai meccanismi molecolari alla base della morte e dell'espansione cellulare nei tumori. In sintesi, la ricerca è stata orientata a diversi aspetti concernenti tumori solidi ed ematologici, con la realizzazione di specifiche linee di ricerca, che pongono le basi per la messa a punto di nuovi mezzi di diagnosi e cura in campo oncologico. Tra i risultati più promettenti, vi è senza dubbio l’acquisizione di nuove conoscenze e tecnologie relative alle cellule staminali tumorali,
ottenute a partire dai reperti bioptici dei pazienti oncologici, e che rappresentano una risorsa di estremo valore in un ambito di ricerca traslazionale, in quanto in grado di fornire modelli pre-clinici più attendibili di quelli attualmente disponibili. Fondazione IOM, inoltre, ha focalizzato parte del proprio interesse nell’ambito della ricerca sulla radioterapia ed, in dettaglio, sulle cellule staminali tumorali come possibile causa di resistenza o di recidive dei tumori, e sull’effetto della radioterapia ad alta dose per impulso su cellule neoplastiche che, tramite la modulazione del rateo di dose, permetterà anche di personalizzare la terapia.
sostenere-fondazione.png

Abbiamo fatto molto, vogliamo fare molto di più
ma abbiamo bisogno del tuo aiuto …
AIUTACI AD AIUTARE!


DONA IL 5X1000 OPPURE
FAI UNA DONAZIONE


VAI ALLA PAGINA